La nostra riconquista della lentezza lungo la Via Francigena

IMG_0379

Camminiamo.

Lo zaino è pesante e la tappa lunga. Il caldo opprimente non dà tregua e la stanchezza bussa alla nostra porta.

Camminiamo.

Nuvole che a prima vista sembravano lontane ora ci appaiono sempre più cariche e intimidatorie. Per noi è una gradevolissima minaccia.

Camminiamo.

Possiamo avvertire l’umidità dell’aria. Il temporale è imminente. Iniziamo a percepire un odore dolciastro e pungente al cadere delle prime gocce d’acqua che invadono i nostri visi. Il profumo della terra bagnata dalla pioggia ci apre i polmoni.

Camminiamo, ora sotto l’acqua fitta ed incalzante, e respiriamo. Respiriamo libertà.

E’ da qualche giorno che siamo in movimento, ed il lento camminare ci ha liberato dalle restrizioni dell’abitudine, dai vincoli asfissianti della quotidianità e dalle false necessità. I nostri bisogni primari sono diventati un sorso d’acqua e qualche boccone dinanzi a  colline mozzafiato.

Camminiamo da molte ore e non sappiamo più quante ne sono trascorse e quante ancora ne mancano. Sentiamo il peso dello stretto necessario e sentiamo che potremmo continuare così per giorni: liberi e lenti, lenti e liberi.

Le lunghe giornate trascorse a camminare lentamente ci hanno permesso di vivere più a lungo, di respirare più profondamente, di pensare più intensamente, di immaginare più grandiosamente. Ci hanno permesso di conoscere nuovi luoghi e nuove persone.

Camminare ci ha permesso di conoscere un po’ meglio noi stessi.

Camminare ci ha permesso di riscoprire la semplice gioia di esistere.

Ma adesso il nostro viaggio sta per finire. In alto, su un colle non lontano, la nostra meta. Senza fretta ci avvicineremo. La lentezza dei nostri passi la renderà familiare e quando giungeremo lì, sarà come essere ospitati da un caro amico.

Ringrazio la mia dolce metà per avermi accompagnato in questo bellissimo viaggio, da Lucca a Siena. Insieme verso posti di affascinante bellezza, sulle orme di Sigerico. 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...